Informazioni

 Questo sito utilizza i cookie; accedendo e proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi l'informativa.

 Prima pubblicazione del sito in data 07/03/2010

 
Bricolage e fai da te
 
Di tutto un po'
 
Grafica del Sito
 
  Scariche elettriche  
 

Come già detto, collegando il dispositivo alla parte elettrica della macchina di Wimshurst presentata negli altri articoli ho ottenuto scintille di circa 3 cm. Senza condensatori e con la macchina in funzione, avvicinando un oggetto metallico o le dita (non fatelo) si ottengono scintille di poco più di 1 cm.

Facendo funzionare la macchina al buio foto si nota come la maggiore dispersione di carica avviene a causa delle etichette di carta dei dischi in vinile. Il contorno delle etichette sfiamma in continuazione verso l'esterno del disco e verso i collettori con una corona di scintille di 2-3 cm.

Ecco un paio di foto che (per quanto possibile rilevare con una macchina fotografica) mostrano il fenomeno. Nella prima (fai click per ingrandire) si nota la corona azzurrina sopra l'etichetta del disco. Sulla destra si vede il collettore che scambia cariche col resto del disco.

Nella seconda si vedono in colore chiaro: per tutto il disco una scia circolare di scintille di circa 5 cm provocata da collettore e neutralizzatore; il collettore in funzione sulla destra; l'arco di scintille sul bordo dell'etichetta del disco e subito sopra la dispersione provocata (area alta circa 3 cm più chiara).



FaceBook Twitter Stampa  Autore : Vyp
 Pubblicato : Domenica, 20 Novembre 2011 - 17:45
 Ultima modifica : Domenica, 20 Novembre 2011 - 18:01
 Pagina letta 1297 volte

 
     

Up New-CMS 1.5.0 Valid CSS Valid html 4.01 GNU General Public License Up